Bando MASTER UNIVERSITARIO di I LIVELLO in Tecnologie avanzate di Formazione e Comunicazione per le Scienze cognitive e Pedagogiche A.A. 2019-20


BandoMaster_I_TECNOLOGIE AVANZATE FORMAZIONE E COMUNICAZIONE 2019-20

Scheda Master I livello
TECNOLOGIE AVANZATE DI FORMAZIONE E COMUNICAZIONE PER LE SCIENZE COGNITIVE E PEDAGOGICHE – VIII edizione

Il Master si propone di approfondire le conoscenze teoriche e metodologiche inerenti ai processi formativi ed a quelli comunicativi; alla didattica ed alla pedagogia applicate alle scuole di ogni ordine e grado; alla struttura ed alla funzione dei sistemi cognitivi, sia dal punto della loro fisiologia sia da quello dei comportamenti; alla filosofia della mente; all’etica della comunicazione; alla psicologia ed alla neurobiologia applicate alle relazioni sociali; alla sociologia dei processi culturali e comunicativi; alle teorie del linguaggio e dei loro usi sociali; alle tecnologie fotografiche, informatiche e telematiche.
Il Master è diretto:
• all’aggiornamento e all’ulteriore formazione dei possessori di lauree triennali appartenenti alle attuali classi L-20 («Scienze della Comunicazione»), L-19 (“Scienze dell’’educazione e della formazione”);
• all’ulteriore formazione in vista dell’ottenimento dei crediti formativi per la partecipazione alle selezioni per le classi di concorso specifiche per l’insegnamento;
• all’ulteriore formazione in vista di attività di formazione o comunicazione dei possessori di una qualsiasi altra laurea;
• all’aggiornamento e alla riqualificazione di operatori (funzionari tecnici, amministrativi, addetti alla formazione o alla comunicazione nelle imprese pubbliche o private, o che comunque svolgano mansioni superiori nell’attività politicoamministrativa) che intendono occuparsi di formazione del personale, relazioni pubbliche, uffici stampa e comunicazione sociale, nel campo dei beni culturali, della scuola e delle istituzione educative, della formazione e dei servizi di assistenza sociale, dello sviluppo di tecnologie cognitive applicate alle risorse territoriali, nel rispetto della vigente normativa;
• agli operatori sociali del polo pubblico con ruolo direttivo, che hanno necessità di acquisire competenze relazionali e capacità di formazione e comunicazione (interpersonale e di massa) per meglio collegarsi al territorio, comprenderne e rispettarne le potenzialità di sviluppo, supportare i messaggi positivi inviati agli utenti e decodificare le relative risposte, proporre e progettare attività di riqualificazioni culturale, economica e ambientale, anche ai fini di una promozione delle tecnologie cognitive avanzate applicate alle risorse territoriali.

Informazioni alta formazione

SEDE: Dipartimento di Scienze Cognitive, Psicologiche, Pedagogiche e Studi Culturali

A.A. 2019/2020

COORDINATORE: Prof. Antonino Pennisi

Bando