Verifica della preparazione iniziale degli studenti UniMe A.A.2020/2021: ulteriori misure per l’assolvimento degli obblighi formativi aggiuntivi (OFA)


In considerazione dell’emergenza epidemiologica in atto e dei provvedimenti di contenimento assunti a livello nazionale, si informano gli studenti UNIME che, anche per l’Anno Accademico 2020/2021, gli Organi Collegiali nelle rispettive sedute del 28 settembre 2020 hanno deliberato che  il debito OFA si potrà considerare colmato se risulti superato l’insegnamento identificato per ogni corso di studio quale determinante per la verifica della preparazione in ingresso (*), fermo restando che il TOLC (anche nella modalità “Tolc@casa”) sarà il principale strumento di orientamento e valutazione delle capacità iniziali degli studenti adottato dall’Università di Messina.

Si ricorda inoltre che:

  • il TOLC non è un «test di ammissione», pertanto, nei CdL ad accesso libero, l’esito «negativo» di un TOLC non impedisce l’iscrizione al corso di laurea; l’esito negativo comporta soltanto l’attribuzione di un debito formativo, detto “debito OFA”, che lo studente dovrà colmare entro il primo anno.
  • Il TOLC può essere sostenuto dallo studente presso qualsiasi università italiana, e in qualsiasi data disponibile nel calendario delle date di erogazione nazionale dei TOLC CISIA.
    L’Università di Messina riconosce gli esiti dei TOLC sostenuti dallo studente presso qualsiasi altro ateneo, secondo le modalità di valutazione stabilite dal CdS nel quale lo studente si iscrive.
  • Anche i Corsi di nuova istituzione A.A. 2020-2021 individueranno uno o più esami di profitto che possano colmare il debito OFA.
  • Per sostenere questi insegnamenti determinanti per l’assolvimento degli obblighi formativi aggiuntivi saranno garantiti un numero superiore di appelli utili.
  • L’assolvimento degli obblighi formativi aggiuntivi potrà essere attestato dal Docente titolare dell’insegnamento, anche in caso di mancato superamento dell’esame utile per valutare il debito.
  • In caso di mancato assolvimento degli OFA entro il primo anno di corso e comunque fino al termine ultimo dell’iscrizione all’anno successivo, lo studente sarà iscritto al primo anno ripetente.

Per ulteriori informazioni e documenti sui Test OnLine Cisia, compresi i regolamenti per il loro utilizzo, consulta la presentation UniME.

(*) A breve sarà pubblicato il prospetto completo degli insegnamenti identificati da ogni Corso di Studio per l’assolvimento degli obblighi formativi aggiuntivi (OFA), inclusi i CdS di nuova istituzione A.A. 2020-21.

Ultima modifica: dsiddi@unime.it, 28.10.2020 – 14:37

AVVISO TIROCINII COSPECS


Si avvisano i signori studenti che a partire dal 2 novembre 2020, i  referenti per le attivazioni delle procedure dei tirocinii saranno:
–    per i CdS LM51, L24 e LM87/88 la dott.ssa Lazzaro  (antonia.lazzaro@unime.it);
–    per CdS L 19/L20 il sig, Pergolizzi vincenzo.pergolizzi@unime.it .
Si fa presente che per i tirocini dei CdS L24 e LM51, attivati o presentati fino al 30 ottobre 2020,  il referente sarà  il sig. Pergolizzi.

30 ottobre 2020 dalle ore 17:00 sulla piattaforma Teams sarà possibile partecipare al workshop Pratiche di accoglienza: l’oscillazione perpetua nel lavoro con i migranti


Pratiche di accoglienza: l’oscillazione perpetua nel lavoro con i Migranti.
Save the date: il 30 ottobre 2020 dalle ore 17:00 sulla piattaforma Teams sarà possibile partecipare al workshop Pratiche di accoglienza: l’oscillazione perpetua nel lavoro con i migranti  organizzato nell’ambito del calendario di incontri «Trame migranti». Il dipartimento Cospecs dell’Università di Messina con altre diciassette organizzazioni che si occupano di accoglienza dei migranti del territorio calabrese e siciliano, dopo la presentazione del libro «La formazione dei rifugiati e dei minori non accompagnati: una realtà necessaria», prosegue con nuovi eventi che invitano studenti, altri studiosi e la cittadinanza a riflettere insieme e a confrontare diversi punti di vista e prospettive. L’incontro si prefigge l’obiettivo di approfondire, grazie al contributo di professionisti impegnati nel lavoro con i migranti e alla partecipazione di chi, rifugiato, conosce da vicino il sistema di accoglienza inteso in senso ampio e trasversale due focus specifici. Ci si concentrerà, da un lato, sulla seconda accoglienza tra deontologia professionale ed emergenza e, dall’altro, sull’ inclusione possibile tra integrazione e burocrazia in un momento storico in cui si usa e abusa della parola accoglienza. Tiziana Tarsia, Andrea Nucita e Andrea Biagiotti del Diparimento Cospecs, Marco Calisto dell’Unhcr, l’Avv. Mimma di Santo, Aziz Abdul Raham e Federico Miragliotta coordinatore Sprar/Siproimi ci guideranno tra le dinamiche dei servizi per i migranti in questo continuo oscillare tra valori guida e contesti, tra etica e diritto che rende ancora più arduo il lavoro dell’accoglienza in una cornice in cui si ha consapevolezza che il sapere è sempre necessario per il saper fare bene. Per iscriversi all’incontro è possibile inviare una mail all’indirizzo: progettomigranti@unime.it.
Il link per accedere all’evento è:https://tinyurl.com/y5zak7vd

Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro  L 19/20   2 ore

Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro L 24  2 ore

AVVISO AI LAUREANDI DI DICEMBRE


Tutti gli studenti che intendono laurearsi a dicembre devono inviare alla segreteria il modulo assegnazione tesi entro e non oltre il 30/10/2020.

Linee guida per lo svolgimento e il completamento delle attività di tirocinio curriculare


  • Considerato il perdurare del periodo di emergenza sanitaria determinata dalla pandemia di Covid-19;
  • considerata l’indisponibilità di alcuni enti convenzionati a continuare ad accogliere gli studenti dei CdS per l’espletamento delle attività in oggetto;
  • considerata la necessità, evidenziata da alcuni studenti, di completare il monte ore di impegno sospeso a seguito del blocco disposto dal DPCM 08/03/2020, e da successive disposizioni;
  • considerata la necessità stessa di garantire condizioni di sicurezza agli studenti, ai tutor didattici e ai loro familiari, sono emanate le seguenti linee guida, che si intendono operative già dalla sessione di laurea di dicembre 2020:

 

  1. Relativamente ai laureandi della sessione di dicembre 2020, considerando il termine ormai prossimo per la chiusura delle carriere, al fine di completare il tirocinio è necessario procedere alla stesura di un elaborato (3000/4000 battute) sulle attività svolte anche parzialmente; ovvero – nel caso di tirocinio sospeso nella fase iniziale – di un elaborato progettuale sulle attività che si sarebbero dovute svolgere, mettendo in evidenza la fase di programmazione, di intervento e di valutazione finale. Ciascun elaborato sarà valutato dalla Commissione tirocini di Dipartimneto, che procederà alla proposta di convalida delle attività. L’elaborato in oggetto dovrà essere prodotto entro e non oltre la data del 30 novembre p.v., e consegnato all’indirizzo vpergolizzi@unime.it.
  2. Saranno convalidate attività pregresse, segnatamente per dicembre 2020, consistenti in partecipazioni a laboratori, seminari, convegni ecc. Tali attività, debitamente documentate e accompagnate da relazione finale, saranno sottoposte al vaglio della Commissione tirocini del Dipartimento.
  3. A partire dalle sessioni di marzo 2021 (sempre tenendo conto dell’andamento epidemiologico), saranno convalidate attività che possono essere svolte all’interno dell’Ateneo di Messina (Musei, Biblioteche, Enti culturali), e si offrirà agli studenti la possibilità di effettuare il tirocinio anche presso gli uffici didattici e amministrativi del Dipartimento, o presso una Cattedra d’insegnamento. Le procedure saranno regolate da apposite disposizioni emanate dal Direttore.
  4. Si prevede la possibilità di tirocinio anche nell’ambito delle attività di Orientamento, di front-office, di assistenza alle matricole.
  5. Ultima modifica: lzanghi@unime.it, 16.10.2020 – 12:37