Seminario di studi. Tra Sicilia e Salento: Barocco del sud(1 PQ)


RA SICILIA E SALENTO: BAROCCO DEL SUD
a cura di Antonio Lucio Giannone (Università del Salento) e Dario Tomasello (Università di Messina)

Noto, giovedì 28 marzo 2019
Teatro Tina di Lorenzo
Sala Dante
Ore 9.30


Il progetto mira ad incrociare esperienze, poetiche e ricognizioni geo-critiche intorno a un Sud tanto carnalmente concreto quanto fecondamente immaginifico.
Il Barocco è una condizione della mente e del cuore, più che una stagione della nostra storia culturale e, a diverse latitudini, il Sud, nel quale intendiamo inquadrare il nostro lavoro (grazie anche al gemellaggio tra due centri eminenti come Nardò e Noto) ne è la dimostrazione più evidente.
Il convegno itinerante che presentiamo prevede l’intervento di studiosi salentini e siciliani, pronti a incrociare riflessioni e quesiti da un Sud a un altro Sud.
La ricchezza del dibattito sui grandi autori di questi territori del nostro Meridione fornirà lo spunto per l’imminente gemellaggio del comune salentino e di quello siciliano.
La prima tappa prevede un Seminario di studi a Noto, nella giornata di giovedì 28 marzo 2019, presso il Teatro “Tina Di Lorenzo”, dove si svolgerà, nel pomeriggio, uno studio su Epica Fera dall’Horcynus Orca di Stefano D’Arrigo, a cura di Gaspare Balsamo.
La seconda tappa avrà luogo, invece, a Nardò nell’autunno 2019, con lo svolgimento della seconda parte del Seminario.


La partecipazione all’intera manifestazione netina rappresenta un PQ indirizzato agli studenti del CUMO.
Link e-learning